Logo azienda Ulss 12 veneziana
home > Prenotazioni Cancellazioni

Prenotazioni / cancellazioni

 

Per prenotare rivolgersi a:

Centro Unico Prenotazioni: 041 8897908 (sarete richiamati al fisso o al cellulare)
 

Consulta le istruzioni per l'uso
 

Per prenotare una visita o una prestazione è necessario avere:

  • impegnativa (richiesta sul ricettario regionale) firmata dal medico
  • tessera sanitaria
  • codice fiscale

Ricordiamo che sulla ricetta non possono essere presenti:

  • più di 8 prestazioni
  • esenti e non esenti
  • prestazioni di diversa specialità

inoltre deve essere riportato anche il proprio codice fiscale.


Le visite specialistiche e le prestazioni diagnostiche possono essere prenotate presso il CUP (Centro Unico di Prenotazione), i distretti, molte farmacie e in alcune altre sedi distrettuali.

Alcune prestazioni che necessitano di particolari indicazioni devono essere prenotate direttamente presso l'unità operativa. Le visite e le prestazioni, per rientrare nel regime del Sistema Sanitario nazionale, devono essere eseguite presso le strutture delle aziende ULSS o in quelle convenzionate (pre–accreditate).

 

 


 

vai a inizio pagina
prenotare telefonicamente

numero prenotazioni telefoniche 041 8897908:  Sarete richiamati al fisso o al cellulare
da lunedì a venerdì (7–20) e sabato (7–12)

 

 

vai a inizio pagina

Cancellare una prenotazione

Le prestazioni prenotate e non effettuate, se non disdettate entro le ore 12 del secondo giorno lavorativo precedente la data dell'appuntamento, sono soggette al pagamento del ticket, anche se l’utente è esente (legge 296/2006, delibera giunta regionale 600/2007)

numero prenotazioni telefoniche 041 8897908: Sarete richiamati al fisso o al cellulare
Attraverso questo numero è sempre possibile procedere alla disdetta di prestazioni ricorrendo al servizio automatico operativo 24 ore su 24.

Le disdette possono essere fatte ai Centri prenotazione (Cup)  o alle Unità  Operative che hanno effettuato la prenotazione.

Sarà inviato all’utente un avviso (mediante raccomandata a.r. con spese amministrative a carico), fissando 30 giorni di tempo quale termine ultimo per il pagamento, oltre il quale si procederà al recupero coattivo mediante cartella esattoriale con aggiunta di spese ed interessi.

 vai a inizio pagina

Esami di laboratorio

Per eseguire esami di laboratorio è necessaria l’impegnativa, ma per la maggior parte di essi non è necessario prenotare: basta recarsi presso l’accettazione amministrativa dei punti prelievo con l’impegnativa e la tessera sanitaria. Prima di eseguire il prelievo è necessario registrarsi, pagare il ticket e far stampare le etichette, cose che vengono fatte al momento.
Per alcuni esami è invece necessario prenotarsi. In questo caso bisogna rivolgersi al CUP come per qualunque altra prestazione.

elenco sedi prelievo:

  • distretti
  • ARC dott. Favero - via Antonio da Mestre 19 - Mestre  - 041 959823
  • casa di cura San Marco - via Zanotto 40 – Mestre - 800 012806
  • centro Tomasini Ongaro - viale S.M. Elisabetta 2/f – Lido - 041 5260548
  • istituto Sherman - San Bartolomeo 5369/a – Venezia - 041 5228173
  • istituto Sherman - via Carrer, 232 - Mestre - 041 5314071
  • laboratorio analisi Pavanello - via Paolucci 38 – Marghera - 041 920811
  • laboratorio analisi Fleming - viale Garibaldi 50 – Mestre - 041 5349340
  • laboratorio analisi Lamm - piazza Ferretto 68 – Mestre - 041 980847
  • ospedale Villa Salus - via Terraglio 114 – Mestre - 800.599.399
  • ospedale Fatebenefratelli  - Cannaregio 3458 – Venezia - 041 783111
  • I.R.C.C.S. San Camillo - via Alberoni 70 – Lido - 041 2207111
  • Laboratorio Munari Srl - via A. Costa, 19/B – Mestre - 041 962931

 vai a inizio pagina

Ritiro referti

Il referto delle prestazioni specialistiche deve essere ritirato entro 30 giorni dalla data prevista per la consegna. Trascorso tale termine all'utente, anche se esente, verrà addebitato l'intero costo della prestazione fruita, detratto l’eventuale ticket pagato (Legge 296/2006, Delibera Giunta Regionale 600/2007).

Quindi la prestazione va ritenuta fruita da “paziente pagante in proprio”.

L’Azienda inviterà l’utente (tramite raccomandata a.r. con spese amministrative a carico), a effettuare il versamento entro 30 giorni termine ultimo oltre il quale si procederà al recupero coattivo mediante cartella esattoriale con aggiunta di spese e interessi.


Dove ritirare il referto viene detto al momento dell’effettuazionevai a inizio pagina

Pagina aggiornata lunedì 5 maggio 2014